logo unione sportiva quercia

Trentingrana Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram

Master - Chi siamo

"Non sarai mai troppo vecchio per fissare un nuovo obiettivo o per sognare un nuovo sogno" (C.S. Lewis)

Dopo i 35 anni il tesseramento degli atleti prevede la suddivisione in fasce di età di cinque anni, che permette all’atleta "diversamente giovane" di confrontarsi sportivamente con i propri coetanei. Avremo quindi le categorie SM35, SM40, SM45, SM50, fino anche a SM95 per i fortunati che avranno energie e voglia di continuare a gareggiare (per le donne la categoria sarà SF35, SF40, SF45, SF50 eccetera).
L’attività master si svolge all'interno di campionati specifici: Campionati italiani Master, Campionati Europei Master, Campionati Mondiali Master, per la pista sia indoor che outdoor, ma anche per gare su strada e di corsa in montagna, con eventi molto partecipati e combattuti.
Sul sito della Fidal nella sezione “norme e regolamenti” si può approfondire l’argomento. Sempre sul sito federale si può accedere alle sezioni “calendari e risultati”, alle “graduatorie” e ai “primati” di categoria.

Gli obiettivi di chi pratica sport da master possono essere diversi, per alcuni si tratta della continuazione della carriera sportiva iniziata da ragazzo, volta a raggiungere la massima prestazione, per altri invece può essere la ricerca del benessere fisico e psicologico. In ambedue i casi è fondamentale fare i conti con le proprie capacità fisiche, rapportate all’età anagrafica, e dare importanza ad una preparazione non improvvisata. L’attività sportiva amatoriale deve ricercare il benessere generale, senza esagerare o esasperare la preparazione. Meglio quindi affidarsi a tecnici e allenatori che possano consigliare un allenamento mirato e personalizzato, che detti i ritmi di preparazione e di riposo, arrivando a migliorare la qualità della vita.

L’U.S. Quercia ha un settore master che comprende atleti e atlete, i quali gareggiano in pista, su strada o nei cross. Alcuni di loro hanno continuato l’attività assoluta, mentre altri sono arrivati nella nostra società da adulti, iniziando quasi da zero una nuova avventura nel mondo dello sport e in qualche caso con risultati molto interessanti. Pur essendo una disciplina individuale, l’atletica, soprattutto da master, crea un gruppo che si sostiene a vicenda durante le competizioni e che offre la possibilità di condividere momenti extra sportivi. Oltre all’impegno in allenamenti e competizioni, alcuni atleti master svolgono attività di volontariato a favore della propria squadra (aiutando le attività degli atleti giovani) o in aiuto al gruppo giudici.

Referente del gruppo US Quercia Master è Lucia Leonardi Per info scrivere a: quercia.master@gmail.com

Atleti Master dell'anno

  • 2006 Giorgio Bianchi (mezzofondo, cross)
  • 2007 Mariano Morandi (mezzofondo, cross)
  • 2008 Alessandro Eccheli (mezzofondo, cross)
  • 2009 Graziano Morotti (marcia)
  • 2010 Paolo Bertazzoli (mezzofondo)
  • 2011 Ivano Pellegrini (mezzofondo)
  • 2012 Ettorino Formentin (mezzofondo, marcia)
  • 2013 Michele Ticò (salti)
  • 2014 Bernhard Eisenstecken (mezzofondo, cross)
  • 2015 Lucia Leonardi (lanci)
  • 2016 Mauro Bianchi (mezzofondo)
  • 2017 Herta Pfattner (mezzofondo, cross)
  • 2018 Marco Zenorini (corsa su strada)
  • 2019 Jonni Leoni (velocità)
  • 2020 Umberto Gios (mezzofondo)

Riconoscimenti

  • 2018 Sara Baroni e Marco Tamburini (corsa su strada, corsa in montagna)
  • 2019 Fabio Menolli (salti, velocità)
  • Daniela Depentori (corsa su strada)
  • 2020 Barbara Pedretti (corsa su strada)
  • Gonzalo Cervantes (velocità)
"Ricorda che le sensazioni date da una bella corsa sono molto meglio di quelle date dallo stare lì seduti a pensare di voler andare a correre" (Sarah Condor)
© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,015 sec.