logo unione sportiva quercia

Dao Conad Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Varie

Vittoria Giordani e' l'Atleta dell'anno

Finalmente la Festa Sociale che si e' svolta nel pomeriggio di domenica 16 aprile nella "nostra casa" che e' lo stadio Quercia di Rovereto.
Sono stati premiati gli atleti che si sono particolarmente distinti nel 2022 con la conquista di titoli italiani e di maglie azzurre, ma più in generale sono stati consegnati riconoscimenti per il settore giovanile, per gli atleti assoluti, per la sezione della disabilità e per i master. È stata un’occasione anche per tracciare un bilancio dell’attività, degli obiettivi e delle sfide dello scorso anno e del prossimo futuro.

Il contributo dell’U.S. Quercia alla costruzione di relazioni sociali, con particolare attenzione alle fragilità, è stato al centro anche dell’intervento del presidente Carlo Giordani. Nel ricordare i prestigiosi risultati ottenuti nelle numerose competizioni affrontate, Carlo ha posto l’accento, quale motivo di particolare orgoglio, sul ruolo educativo dell’U.S. Quercia a fianco delle famiglie e della scuola.

La premiazione dei piu'piccoli
La premiazione dei piu'piccoli

Il bilancio dell’attività 2022 – ha affermato – assume in tal senso un particolare valore.
Alla Festa sociale sono intervenuti, fra gli altri, anche il sindaco di Rovereto Francesco Valduga, l’assessore comunale allo sport Mario Bortot, la consigliera provinciale Mara Dalzocchio il presidente dell’APT Rovereto, Vallagarina e Monte Baldo Giulio Prosser, la presidente del Coni trentino Paola Mora (presente anche l’ex presidente Giorgio Torgler), il presidente del comitato provinciale Fidal Dino Parise, il delegato regionale FISDIR Paolo Pettinella, il presidente del Gruppo atletico Palio Città della Quercia Fabio Marega e il coordinatore educazione fisica del Servizio istruzione della Provincia Giuseppe Cosmi.

I premiati della sezione FISDIR
I premiati della sezione FISDIR

La Festa sociale è stata preceduta, in mattinata, dalla Riunione di apertura su pista proposta allo Stadio di Rovereto proprio dall'U.S. Quercia. Quasi 400 atleti hanno inaugurato la stagione 2023 con un evento inserito nel calendario della World Athletics World Rankings Competition.

Gli Azzurri e Camp. Italiani 2022
Gli Azzurri e Camp. Italiani 2022

Coordinatore della Festa e' stato il vice-presidente Alvise Bozzo che ha sapientemente dosato gli interventi delle autorita' le premiazioni culminate con il riconoscimento dell'Atleta dell'anno andato a Vittorie Giordani, marciatrice azzurra che nel 2022 ha vestito piu'volte la maglia azzurra, ha vinto i Campionati del Mediterraneo U23, ha stabilito i record provinciali dai 10km ai 35km.

Vittoria Giordani, Atleta  dell'anno 2022
Vittoria Giordani, Atleta dell'anno 2022

Questi premiati:

  • Atleta dell'Anno: Vittoria Giordani;
  • Premio "Enrico Veronesi": Lucia Leonardi;
  • Premio "Adriano Galli": Francesco Ropelato;
  • Atleta dell’anno Master: Claudia Andrighettoni
  • Riconoscimenti Master: Stefania Munari e Claudio Valduga;
  • Riconoscimenti settore assoluto: Lorenzo Naidon e Valeria Minati;
  • Riconoscimenti settore giovanile: Giulia Tonolli, Pedro Emanuele Tovazzi, Nicola Vanzetta, Daniele Baldessari
  • Atleti che hanno conquistato titoli e maglie azzurre:
  • Maglie Azzure: Vittoria Giordani e Giovanni Gatto Assolute; Asia Tavernini U23; Vittoria Giordani U23; Nancy Denatte’ U20; Francesco Ropelato U18;
  • Titoli Italiani: Francesco Ropelato (Cross e Montagna U18); Squadra Donne Marcia (Marchiori, Sansoni, V. Giordani); Simone Valduga (1500m indoor), Asia Tavernini (alto indoor); Aldo Andrei (Marcia 5km Indoor); Vittoria Giordani (35km U23), Nancy Dematte’ (400m U20);
  • Titoli FISDIR: Elisa Zendri (4x100, 4x400 mondiale e lungo italiani)e Maddalena Salvaterra (lungo indoor)

La Festa si e'conclusa con la distribuzione dell'Annuario sociale 2022 - che potete leggere dall'allegato che trovate sotto.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,843 sec.