logo unione sportiva quercia

Dao Conad Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Varie

Addio a Danilo Toniatti

La Quercia perde una delle sue colonne storiche . Danilo Toniatti è morto questa notte. Anche se le sue condizioni fisiche erano peggiorate negli ultimi mesi la notizia è arrivata inaspettata. Siamo vicini con il cuore alla moglie Nadia e alla figlia Giorgia, che hanno accompagnato con amore e dedizione totale la lunga vita di Danilo. Per me era il miglior amico, un amico leale e sincero, con cui ho diviso fraternamente oltre 60 anni di vita nel segno dell’amore per la nostra Quercia.

Nel momento del dolore è difficile trovare le parole giuste per ricordare Danilo, esempio straordinario di volontario sportivo, penso il più anziano e resistente nel tempo di tutto lo sport trentino. Dal 1961 è stato l’amministratore delle risorse della Quercia, spesso poche per far fronte a tanti impegni della società che cresceva impetuosamente nel corso degli anni. Un amministratore rigoroso, attentissimo ai conti, ma capace di interpretare il suo ruolo con grande umanità e comprensione. Il tutto a titolo assolutamente gratuito per la sua Quercia, coinvolgendo anche la sua bellissima famiglia.

Danilo con l'amata moglie Nadia
Danilo con l'amata moglie Nadia

Uomo apparentemente burbero, ma capace di grandi sorrisi e di battute per superare i momenti difficili. Generazioni di dirigenti e di atleti hanno potuto apprezzare la sua precisione, la sua tempestività negli adempimenti (tanti) a cui una società sportiva deve far fronte.

La Quercia era il suo grande amore ma Danilo si è speso anche su altri fronti del volontariato, come vicepresidente della FIDAL trentina e segretario sella Sezione del Tiro a segno di Rovereto ed era molto stimato anche come funzionario di banca

Tornano nel cuore e nella mente i ricordi di tanti momenti vissuti assieme, delle inquietudini e delle preoccupazioni per trovare le risorse e far quadrare i conti nelle prime edizioni del Palio Città della Quercia.

Grazie Danilo, grazie per tutto quello che hai fatto per noi, grazie per quanto ti sei speso senza riserve per far crescere la nostra Quercia. Resterai sempre con noi. Buon viaggio.

Carlo Giordani

Necrologio
Necrologio

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,281 sec.