logo unione sportiva quercia

Dao Conad Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Settore assoluto

Lorenzo Naidon entra nel gruppo sportivo delle Fiamme Gialle

Ora la notizia e' ufficiale, con l'arruolamento fatto ieri, Lorenzo Naidon e' entrato nel gruppo sportivo delle Fiamme Gialle.
Lorenzo, allenato da Alberto Faifer con la collaborazione di Luca Giordani, specialista delle prove multiple, nell'ultima stagione ha vinto i titoli italiani assoluti sia indoor (Epathlon) che outdoor (decathlon), ha stabilito i record regionali sui 110hs (13.97) nel lungo (7,49), nell'asta (5,20) e nel decathlon con pt. 8.090.
Con il suo passaggio al gruppo sportivo avra' la possibilita' di dedicarsi a tempo pieno alla sua specialita' e di partecipare ai prossimi campionati Europei di Roma (7-12 giugno) ed entrare nel ranking per i maggiori appuntamenti internazionali.

Lorenzo con la maglia di Campione Italiano 2023 ed i tecnici Alberto Faifer e Luca Giordani (a sx)
Lorenzo con la maglia di Campione Italiano 2023 ed i tecnici Alberto Faifer e Luca Giordani (a sx)

Lorenzo manterra' la sua base di allenamento a Rovereto-Trento con la possibilita' - nei periodi piu' freddi - di allenarsi presso il centro delle Fiamme Gialle di Ostia. Ha gia' assicurato il suo sostegno alla Societa' in occasione dei Campionati a squadre a dimostrazione del suo attaccamento ai colori sociali.

Grazie Lorenzo!

Lorenzo Naidon in Fiamme Gialle
Lorenzo Naidon in Fiamme Gialle

Notizia da fidal.it
Undici nuovi ingressi nel gruppo sportivo delle Fiamme Gialle. Nel gruppo delle new entries ci sono due atleti che hanno partecipato ai Mondiali di Budapest con la maglia azzurra: si tratta della primatista italiana della staffetta 4x400 Alessandra Bonora, in arrivo dalla Bracco Atletica, e dell’ottocentista Francesco Pernici, proveniente dalla FreeZone. Arruolati anche diversi medagliati degli Europei giovanili di quest’anno a Gerusalemme ed Espoo: nell’asta il campione d’Europa U20 Simone Bertelli, cresciuto con la Safatletica Piemonte, nei 100hs l’argento europeo U23 Elena Carraro, in uscita dall’Atletica Brescia 1950, nell’alto l’argento europeo U20 Edoardo Stronati (Pro Sesto Atletica Cernusco). Sul podio agli Europei U18 della passata stagione sono andati invece gli sprinter Eduardo Longobardi, sbocciato nel gruppo delle Fiamme Gialle Simoni, e Alice Pagliarini (Atletica Fano Techfem), e ai Mondiali a squadre in Oman il marciatore Diego Giampaolo (Fiamme Gialle Simoni). Completano il quadro delle novità le ostacoliste Veronica Besana (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) e Alessia Seramondi (Atl. Brescia 1950) e lo specialista di prove multiple Lorenzo Naidon (Us Quercia).

Gli atleti (40 in totale tra le varie discipline sportive) hanno ricevuto il benvenuto a Castelporziano dal comandante del Centro Sportivo, Gen.B. Antonio Marco Appella: “L’ingresso di tanti nuovi talenti nelle Fiamme Gialle conferma il costante impegno e la consolidata tradizione della Guardia di Finanza nel comparto sportivo, a testimonianza dell’importanza del ruolo svolto dalla nostra componente agonistica nell’ambito del movimento sportivo nazionale, anche in prospettiva dei prossimi Giochi Olimpici e Paralimpici di Parigi 2024”.

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,984 sec.