logo unione sportiva quercia

Dao Conad Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Settore assoluto

EuroU20: Demattè fuori in batteria. Domani tocca a Valduga

Si ferma in batteria il cammino di Nancy Demattè nella prova individuale dei 400 metri ai Campionati Europei Juniores di Gerusalemme, apertisi oggi proponendo subito nella prima sessione di gara le batterie del giro di pista.
Inserita nel quarto ed ultimo round, la diciannovenne di Civezzano campionessa italiana di categoria ha completato la propria batteria al quinto posto con il tempo di 55"11 nella scia dell'olandese Britt De Blaawn (53"92), della turca Tulum, della tedesca Schorr e della ceca Mitanova che con 54"63 ha saputo cogliere uno dei quattro posti di ripescaggio per le semifinali di domani. Per accedere al secondo turno sarebbe stato necessario correre in meno di 54"75, obiettivo non raggiunto da nessuna delle tre azzurre in gara.
L'appuntamento in pista per Demattè è rimandato alla staffetta del miglio.

Nancy Demattè in gara a Gerusalemme nella foto di Francesca Grana / FIDAL
Nancy Demattè in gara a Gerusalemme nella foto di Francesca Grana / FIDAL

Domani intanto gli EuroU20 di Gerusalemme saluteranno il ritorno in azzurro di Simone Valduga che di prima mattina (le 8:14 italiane) sarà chiamato ad affrontare le batterie dei 3000 siepi, distanza di cui è campione italiano in carica. Saranno due le semifinali, con il talento di Besenello al via della seconda dove vanta l'ottavo tempo di accredito tra gli iscritti, lista dove spiccano l'8'36"19 dello spagnolo Sergio Del Barrio, l'8'46"13 del francese Boutayeb e l'8'46"83 del connazionale Boudy. Considerando entrambe le batterie, sono nel complesso 11 gli atleti che hanno saputo correre sotto il muro dei 9', traguardo alla portata di Simone che in questa stagione e' sceso a 9'06"08. Il posto nella finale di giovedì (17:30 italiane) sarà garantito ai migliori 8 di ciascuna semifinale, senza possibilità di ripescaggio secondo le nuove indicazioni recepite da World Athletic. Valduga ha già potuto vivere un Europeo Juniores nel 2021, quando fu selezionato da allievo (per i 3000m) per prendere parte alla rassegna di Tallinn.

Simone Valduga (foto di Francesca Grana / FIDAL)
Simone Valduga (foto di Francesca Grana / FIDAL)

FOTOGALLERY (di Francesca Grana/FIDAL)

START LIST E RISULTATI - GLI ORARI DEGLI AZZURRI - LA SQUADRA ITALIANA - TUTTE LE NOTIZIE - LA PAGINA EA DELLA MANIFESTAZIONE

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,906 sec.