logo unione sportiva quercia

Trentingrana Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Settore assoluto

Pamela Croce altissima; Marchetti record; Andrighettoni vince

Pamela Croce torna a volare e dopo sei anni migliora il suo personale nel salto in alto con la misura di 1,82 (precedente 1,81 nel 2017). Nella gara di Modena Pamela supera alla prima prova le misure di 1,65, 17,1, 1,74, 1,77, alla terza prova valica l'1,80 ed alla seconda prova stabilisce il suo nuovo personale con 1,82. Arriva seconda, superata solo dall'azzurra Idea Pieroni, ma alle sue spalle l'azzurrina Aurora Vicini (anche per lei 1,82 ma con un personale di 1,88 quest'inverno) e Marta Morara (personale di 1,88) - già azzurra - che si ferma a 1,77.

Pamela Croce
Pamela Croce

Modena (20-21/05)

Riunione Regionale su pista
Donne – Alto: Pamela Croce 1,82

MARCIA

Podebrady (Repubblica Ceca). Trasferta agrodolce per i nostri marciatori in questo fine settimana. Sul classico percorso di Podebrady si disputava la 91esima edizione della gara omonima di marcia, prova del Race Walking World Tour e nell'occasione anche campionato europeo di marcia a squadre, bene la squadra azzurra ma rimandiamo ad altre cronache per chi fosse interessato.
La gara era aperta anche ad atleti non inclusi nelle squadre nazionali. I nostri marciatori vi hanno partecipato a titolo individuale. Bene Pietro Marchetti che ha ritoccato nuovamente il suo primato personale scendendo ad 1h35:11. Due gare sui venti chilometri in queta stagione e ogni volta ha migliorato, un trend positivo che ci vede ottimistici in vista della finale del CdS su pista assoluto e dei campionati nazionali individuali U23. Nella prova femminile era attesa ad una buona prova prova Vittoria Giordani. Dopo una prima parte di gara positiva, la marciatrice si è spenta. Rispettati i passaggi previsti sino al decimo chilometro si è poi arenata chilometro dopo chilometro concludendo in un opaco 1h42:20.
In gara anche Adelaide Sansoni che si è mossa discretamente sui sui livelli chiudendo in 1h53:00.

Pietro Marchetti
Pietro Marchetti

Podebrady (21/05)
Incontro Internazionale di Marcia su strada
Donne – 20km: 33. Vittoria Giordani 1h42:20, 50. Adelaide Sansoni 1h53:00
Uomini – 20km: 43. Pietro Marchetti 1h35:11

BRESCIA

Ai Campionati Provinciali di Brescia migliorano il proprio primato stagionale sui 200m sia Nancy Dematte' (24.64) che Alice Murari (24.68). Aggiornano il fresco personale, stabilito la settimana scorsa a Bolzano, la giovane Emma Andreotti nell'asta (3,25) e Fabio Mozzi sugli 800m (1:57.63).

Emma Andreotti (foto Marco Volcan)
Emma Andreotti (foto Marco Volcan)

Brescia (20-21/05)
Campionati Provinciali su pista
Donne – 200m: Nancy Dematte’ 24.64(-0,6), Alice Murari 24.68(-0,6), Aurora Prosser 27.60(-1,7). 800m: Sabrina Cristoforetti 2:25.16. Asta: Emma Andreotti 3,25, ncl: Arianna Peroni.
Uomini – 1. Fabio Mozzi 1:57.63.

Trofeo Silvio Bellini

Nel tradizionale Trofeo Silvio Bellini, intitolato al nostro giovane e sfortunato atleta che ci ha lasciato troppo presto, vince la prova femminile Claudia Andrighettoni, molto bene anche Michela Cerzani e Katia Stedile. Al maschile il primo giallo-verde al traguardo e Andrea Uber.

Claudia Andrighettoni
Claudia Andrighettoni

Loppio (21/05)
Trofeo Silvio Bellini, corsa su strada
Donne – 1. Claudia Andrighettoni, 7. Michela Cerzani, 29. Katia Stedile,
Uomini – 12. Andrea Uber, 37. Renzo Scremin, 68. Massimiliano Cavalieri, 89. Ettorino Formentin

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,672 sec.