logo unione sportiva quercia

Trentingrana Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Varie

Giro di Rovereto con Neka Crippa e Angela Mattevi

Torna il Giro Podistico Internazionale di Rovereto. La corsa su strada organizzata dalla Quercia Trentingrana vivrà sabato 15 ottobre la sua edizione numero 74, riprendendo il filo di una storia. Nonostante i pesanti impegni organizzativi di quest’anno con Palio Città della Quercia e Cross della Vallagarina (eventi coronati da grande successo), la Quercia ha deciso di tenere in vita l’antica corsa su strada, con l’obiettivo di rilanciarla ad alto livello il prossimo anno.

Sarà comunque una gara di ottimo contenuto tecnico, che ripropone la sfida ormai consueta fra gli africani e alcuni atleti azzurri.

Per gli italiani in primo piano Nekagenet Crippa, fratello di Yeman, che si sta riprendendo bene dopo un periodo difficile a causa di vari problemi fisici.

Da seguire anche Abdoullah Bamoussa, più volte azzurro nei 3000 siepi. Purtroppo non ci potrà essere Cesare Maestri, grande protagonista lo scorso anno e plurimedagliato nella corsa in montagna a livello mondiale ed europeo, fermato da un problema alla caviglia.

Fra gli stranieri da seguire in particolare Celestin Ndikumana (Burundi) che sabato a Forlì ha sconfitto in una gara di 10 km su strada proprio il campione europeo Yeman Crippa. Torna anche Rodgers Maiyo (Kenya), già vincitore del Giro di Rovereto nel 2018. Quindi tutta una serie di ottimi specialisti della corsa su strada, in particolare della mezza maratona a partire dal burundiano Olivier Irabaruta (Burundi - US Quercia), che da quattro anni indossa la maglia della Quercia, quindi Hibrahim Kalale (Kenia) Leonce Bukuru e Jean Marie Vianney (Burundi), Stefan Gavril (Romania).

Partenza della prova maschile (foto di repertorio)
Partenza della prova maschile (foto di repertorio)

Nella prova femminile al via dopo quasi due anni di stop Angela Mattevi con la maglia del gruppo sportivo C.S. Carabinieri. Angela vinse il Giro nel 2019 precedendo l'atleta di casa Isabel Mattuzzi.

Al di là della corsa internazionale, che partirà alle ore 18.00 sarà una vera festa della corsa con gare per tutte le categorie nell’ambito delle prove promozionali CSI, con spazio per tutte le categorie, dai giovanissimi fino agli amatori. Partenza della prima gara alle ore 14.45.

Piazza Rosmini sarà il teatro di tutte le partenze e gli arrivi.

Giro di Rovereto - Iscrizioni e Risultati

Le protagoniste della prova del Giro del 2019: Isabel Mattuzzi, Angela Mattevi e Elisa Ducoli
Le protagoniste della prova del Giro del 2019: Isabel Mattuzzi, Angela Mattevi e Elisa Ducoli

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,469 sec.