logo unione sportiva quercia

Trentingrana Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
Settore assoluto

Campionati Italiani Allievi-e, tanta Quercia a Milano

Nel forno di Milano, all'interno della Arena napoleonica, si sono svolti i Campionati Italiani Allievi su pista; la nostra Societa' era presente con ben 9 atleti, presenza piu' numerosa di tutte i club regionali.
Occasione importante per confrontarsi con i pari-eta' di tutta Italia, per fare esperienza e magari tornare a casa con un bel personale e tanto entusiasmo per continuare il resto della stagione.
Primo a scendere in gara e' Riccardo Delladio sui 400 ostacoli, chiude in 59.43, poco distante dal suo personale.
Sabato mattina Pedro Emanuele Tovazzi e' in gara sui 200m che interpreta nella maniera migliore e sfiora il personale con 22.93 - con 2,2 di vento in faccia. Al pomeriggio (ore 17,00) sono in gara i mezzofondisti in una autentica fornace, Giulia Tonolli e Noemi Delladio corrono le batterie degli 800m: Giulia sigla il suo secondo tempo di sempre, Noemi segue un ritmo elevatissimo e si trova in difficolta' nel finale. Alle 18,20 e' il turno di Francesco Ropelato in gara sui 3000m con il pass per gli Europei gia' in tasca. La gara si svolge con un tema troppo tattico e Francesco nel momento della bagarre, complice forse la tensione o il troppo caldo, si trova con le gambe bloccate, si classifica al decimo posto.

Francesco Ropelato al comando della gara dei 3000m (foto FIDAL/Grana)
Francesco Ropelato al comando della gara dei 3000m (foto FIDAL/Grana)

Nell'ultimo giorno di gare, la domenica, subito in pedana dell'asta Emma Andreotti che al suo primo anno di attivita' ha subito ottenuto il minimo di partecipazione. Una progressione impegnativa non le permette di valicare il proprio personale ma nella classifica finale guadagna molte posizioni rispetto alla misura di iscrizione. Nella pedana del disco Daniele Baldessari non sbaglia e con 41,26 conquista il tredicesimo posto.
Tornano in gara i mezzofondisti sui 1500m, Giulia Tonolli con grande personalita' vince la sua serie e stabilisce anche il nuovo personale. Francesco Ropelato dimostra di aver stoffa da vendere e corre un buon 1500m arrivando quinto nella serie e settimo in totale.

La staffeta 4x400 Allieve con in ordine di frazione da sx: Morgana Ursom, Sveva Urso, Giulia Tonolli e Noemi Delladio
La staffeta 4x400 Allieve con in ordine di frazione da sx: Morgana Ursom, Sveva Urso, Giulia Tonolli e Noemi Delladio

Ultima gara del programma sono le staffette 4x400, noi corriamo con la formazione Allieve: Morgana Urso, Sveva Urso, Giulia Tonolli, Noemi Delladio che chiudono in 4.11.62. Si conclude cosi' anche questa edizione "soleggiata" dei campionati.
Il prossimo fine settimana sara' il turno degli Assoluti (Rieti, 24-26 giugno) e poi a luglio gli U20 (Rieti 08-10 luglio).

Milano (17-19/06)
Campionati Italiani Allievi su pista
Allieve – 800m: 16. Giulia Tonolli 2.18.16, 34. Noemi Delladio 2.23.17. 1500m: 15. Giulia Tonolli 4.49.45. 4x400: 24. Morgana Urso, Sveva Urso, Giulia Tonolli, Noemi Delladio 4.11.62. Asta: 19. Emma Andreotti 2,80.
Allievi – 200m: 14. Emanuele Pedro Tovazzi 22.93(-2,2). 1500m: 7. Francesco Ropelato 4.04.77. 3000m: 10. Francesco Ropelato 8.56.58. 400hs: 33. Riccardo Delladio 59.43. Disco kg.1,5: 13. Daniele Baldessari 41,26.

Foto di gruppo degli U18 in gara a Milano (mancano R. Delladio e P. E. Tovazzi, gia' rientrati)
Foto di gruppo degli U18 in gara a Milano (mancano R. Delladio e P. E. Tovazzi, gia' rientrati)

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 0,5 sec.