logo unione sportiva quercia

Dao Conad Itas Mutua Dolomiti Energia Trentino
seguici su
seguici su Facebook seguici su Instagram
FISDIR

Medaglie e Record ai Campionati Italiani FISDIR

Entusiasmo, soddisfazione e divertimento, queste le sensazioni che gli atleti con i tecnici Elisa Canal e Michele Bais hanno riportato dalla trasferta ai Campionati Italiani su pista FISDIR disputati a Nuoro il 04 e 05 settembre.

Gli atleti presenti ai Campionati Italiani di Nuoro
Gli atleti presenti ai Campionati Italiani di Nuoro

Ben sette atleti, nostri tesserati con la sezione FISDIR, hanno partecipato all'evento e sotto trovate gli interessanti risultati.
Il bottino vede la bellezza di una medaglia d'oro conquistata sui 200m da Elisa Zendri, una medaglia d'argento conquistata sempre da Elisa Zendri sui 100m e due medaglie di bronzo conquistate da Maddalena Salvaterra sui 100m e ancora Elisa Zendri nel lungo.

Le medagliate Elisa Zendri con Maddalena Salvaterra
Le medagliate Elisa Zendri con Maddalena Salvaterra

Ma oltre alle medaglie c'e' senza dubbio la prestazione della staffetta femminile della Nazionale italiana con sindrome di Down impegnata nella 4x100. Nicole Orlando, Chiara Zeni, la nostra Elisa Zendri e Sara Spano hanno fermato il cronometro a 1:09.21, scrivendo il nuovo record del mondo. Un dato che acquisisce ancor più importanza in ottica Euro Trigames, la manifestazione a carattere continentale dedicata alla sindrome di Down che sarà di scena a Ferrara tra meno di un mese (4-11 ottobre).
Il precedente record del mondo, detenuto sempre dalle azzurre, era di 1:11.82. Un tempo corso a Tampere (Finlandia) nel 2018, con Giulia Pertile insieme a Orlando, Spano e Zeni.

Elisa Zendri componente della staffetta 4x100 che ha realizzato il record del mondo della sua categoria
Elisa Zendri componente della staffetta 4x100 che ha realizzato il record del mondo della sua categoria

Note liete anche dal versante maschile con le prove Stefano Debiasi (100m e 200m), Oleg Salvadori (200m e lungo) e Thomas Libardi (100m e lungo). Ancora sul versante femminile abbiamo le prove di Alice Bruschetti e Veronica Slavik impegnate nel lungo e sui 100m.

Nuoro (04-05/09)
Campionati Italiani su pista FISDIR
Uomini – 100m Open: 10. Stefano Debiasi 14,70 (+0,2), 11. Thomas Libardi 15.29(+2,0). 200m Open: 13. Stefano Debiasi 29.68(+0,8), 14. Oleg Salvadori 29.92(+0,8). Lungo Open M: 6. Oleg Salvadori 4,01(+0,5), 9. Thomas Libardi 3,06(+0,9).
Donne – Lungo Open: 5. Alice Bruschetti 2,53(-0,8), 6. Veronica Slavik 2,38(-0,9). Lungo C21: 3. Maddalena Salvaterra 1,47(+0,7). 100m C21 (+0,5): 2. Elisa Zendri 16.64, 3. Maddalena Salvaterra 21.23. 100m Open: (1b, +0,3): 4. Alice Bruschetti 19.18 (8. in tot.); (2b, +2,7): 4. Veronica Slavik 18.52: (finale, +0,5): 6. Veronica Slavik 18.55. 200m C21 F: 1. Elisa Zendri 37.17 (Campionessa Italiana FISDIR 2021). 4x100 C21 con Elisa Zendri 1:09.21 (record del mondo).

© www.sportrentino.it - strumenti per i siti sportivi - pagina creata in 1,047 sec.